Freddo e umidità nemici per la pelle

Se la pelle va in “letargo”

Con il freddo la pelle rallenta le sue principali attività, un po’ come accade alle piante, perché l’organismo contrae la portata dei vasi sanguigni per trattenere il calore corporeo.
Così la pelle diventa più pallida e fredda e la cute, ricevendo meno nutrimento dal sangue, rallenta i ritmi dei propri processi, tra i quali la produzione dei lipidi epidermici che trattengono l’acqua e mantengono nutrita la pelle.


La barriera cutanea si indebolisce

La maggiore disidratazione cutanea e la minore produzione di sebo portano la pelle a diventare più reattiva e sensibile ai fattori esterni. Questo perché la barriera epidermica si indebolisce e non mantiene in maniera ottimale la sua funzione di scudo verso l’ambiente esterno.
Raggi solari, freddo, umidità e vento concorrono anche all'alterazione del microcircolo sotto- epidermico, poiché la pelle, sensibilizzata da questi fattori esterni, fa scattare meccanismi pro-infiammatori che portano ad arrossamenti dovuti alla vasodilatazione e alla fragilità capillare, localizzata soprattutto sulle zone del viso più esposte. Una crema ricca di emollienti (come la Crema Nutriente a/o Germe di Grano e Olivext) restituirà alla pelle molto secca comfort ed elasticità.


Beauty routine protettiva

Per evitare i fastidi causati dal clima rigido, prenditi cura della tua pelle con cosmetici specifici che la proteggano, la nutriscano e la leniscano in caso di irritazioni.
Il punto di partenza è una buona detersione, che cambierà rispetto a quella estiva.
Quali detergenti viso usare in inverno?
Meglio latti detergenti restitutivi, formulati con tensioattivi delicati e sostanze emollienti e lenitive, che garantiscano morbidezza e protezione alla pelle.
  • Sciacqua il viso con acqua tiepida, mai calda, per ridurre il rischio di aggredire il film idrolipidico.
  • Il secondo passo è l'idratazione della pelle secca: applica una crema viso idratante al mattino, meglio se arricchita di filtri solari ad ampio spettro, e mettila in borsa per averla sempre con te e riapplicarla durante il giorno.
  • La sera usa una crema ricca di oli e burri emollienti, attivi lenitivi e rigeneranti.

Pelle secca, rimedi per il corpo

Freddo e vento sono le principali cause della pelle secca in inverno. Il primo rimedio è idratarla a fondo, soprattutto dopo la doccia, con creme corpo ricche di fattori emollienti, nutrienti, protettivi e lenitivi, ma anche in grado di favorire i processi rigenerativi della pelle (come flavonoidi e oligoelementi).
Riserva un'attenzione particolare alle tue mani, sempre esposte alle aggressioni esterne. I rimedi per le mani screpolate sono banali se vuoi, ma non trascurarli:
  • asciugale bene le mani ogni volta che le lavi
  • usa i guanti per mantenere il calore e proteggere dall’umidità
  • usa una buona crema mani idratante (prova una delle nostre Creme Mani) Riapplica la crema mani più volte durante la giornata, in modo da creare una pellicola protettiva sulla pelle.

La tua Farmacia di fiducia

Scegliere la tua Farmacia è fondamentale:
ci avvicina alle tue esigenze
permettendoci di accompagnarti,
anche a distanza,
in un percorso di benessere pensato per te.

Trova la tua farmacia

Iscrizione
alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
scoprirai le ultime novità e tutte le promozioni.

Pagamento
  • American express
  • Master
  • PayPal Paypal
  • Visa
Ordini e spedizioni
  • Ritiro gratuito in farmacia per ordini superiori ai 25 euro

  • Consegna in 2-3 giorni lavorativi
    Per ordini effettuati entro le 22:00
    Isole: 3-4 giorni lavorativi

  • Reso gratuito in farmacia